Logo

02 8715 9553

06 8635 7715

Email Ticketing

supporto@fanaticoweb.com

Callback

Scegli l’ora chiamiamo noi!

Posizionamento sito Bologna, come aggiornare il contenuto

Per quanti cercano indicazioni sul posizionamento sito Bologna è una città ricca di opportunità ma anche di competitors. La sua caratteristica di essere una città giovane e vivace la rende una fucina di idee nuove, ed emergere in un panorama dinamico e vivace non sempre è facile.

Avere un buon sito web, che sia ottimizzato in chiave SEO, è sicuramente il primo passo, ma non basta. E’ necessaria una costante opera di aggiornamento per fare in  modo che il sito sia sempre all’avanguardia. In questo modo i motori di ricerca lo premieranno in quanto ricco di contenuti attuali e utili.

Come aggiornare il contenuto di un sito web è dunque una domanda legittima dal momento che va ad incidere sul posizionamento sito Bologna.

Aggiungere nuovi contenuti e aggiornare i vecchi. Due possibili modi di rinnovare il sito

Rinnovare un sito web vuol dire inserire a cadenza periodica dei contenuti nuovi che soddisfino l’esigenza di informare l’utente. In questo modo i motori di ricerca leggeranno dei contenuti attuali e considereranno il sito vitale ed utile. Questo lavoro porta e dei buoni risultati. Anche dal punto di vista del posizionamento sito Bologna, malgrado le difficoltà di emergere tra le realtà cittadine, i risultati saranno interessanti.

Per rinnovare i contenuti si devono seguire sostanzialmente due strade.

  • Aggiungere periodicamente nuove pagine.
  • Aggiornare le pagine esistenti in modo che i loro contenuti siano sempre attuali.

La cadenza con cui fare gli aggiornamenti dipende chiaramente dal tipo di sito in questione. Un sito di news avrà degli aggiornamenti quotidiani, mentre un sito professionale potrebbe essere aggiornato anche a cadenza bimestrale. L’importante è che, una volta definito l’intervallo di tempo tra gli aggiornamenti, si proceda con costanza a metterli in atto.

Calendario editoriale. Un valido strumento per tenere il sito sempre aggiornato

Un aiuto valido per tenere il passo e per comprendere come aggiornare il contenuto di un sito web è il calendario editoriale. Si tratta di uno strumento digitale o cartaceo che serve a organizzare le scadenze degli aggiornamenti.

Per iniziare è importante organizzare un piano dei contenuti da pubblicare, vale a dire, fare una attenta analisi per capire quali sono gli argomenti da trattare. Per fare questo è necessario eseguire uno studio preliminare del pubblico di riferimento e del mercato, per trattare argomenti in target con esso. Una volta definito il piano di azione, e capiti gli argomenti da trattare, si può impostare il calendario editoriale.

Basta un foglio Excel contenente data e titoli degli aggiornamenti da pubblicare, ma va bene anche un quaderno, o Google Calendar. La scelta dipende dalle singole preferenze e non cambia la sostanza.

Una volta stabilita la frequenza degli aggiornamenti si dovranno decidere gli argomenti da trattare di volta in volta. Titoli, eventuali immagini, bozza dei testi, tutto quello che si potrà inserire sarà utile nel momento in cui si dovrà procedere ad effettuare l’aggiornamento.

Aggiornare il sito, ma anche le pagine social, attraverso un calendario editoriale dà la possibilità di organizzare meglio i contenuti.

Così facendo si ottiene un grande vantaggio organizzativo e il posizionamento sito Bologna ne gioverà enormemente.